STERILIZZATORI

Il processo di sterilizzazione in autoclave avviene mediante vapore saturo sotto pressione. Soprattutto nei settori di medicina, di ricerca microbiologica, per i materiali e la strumentazione riutilizzabili e con ottima stabilità termica vengono sterilizzati con questa metodologia. La sterilizzazione in autoclave è uno dei processi più importanti dell'eliminazione di germi. La sterilizzazione mediante vapore saturo sotto pressione è attualmente il metodo di sterilizzazione più sicuro.
Il vapore, nel condensare sulla superficie dello strumento da sterilizzare, cede energia provocando danni irreversibili ai microorganismi. Un ciclo di sterilizzazione in autoclave comprende 4 fasi: Sotto-vuoto (generazione); Riscaldamento;Sterilizzazione; Raffreddamento.

UNI EN 13060 - CLASSI PER I PROCESSI DI STERILIZZAZIONE 
Tipo di ciclo  
B  strumenti solidi corpi cavi e porosi, confezionati o non confezionati
N  solidi non confezionati
S  solidi non confezionati ed inoltre almeno una delle ulteriori  prestazioni definite dal ciclo B, che verrà indicata dal costruttore

MODELLI DISPONIBILI

TORNA SU
EnglishFrançaisItalianoEspañol